Nowcasting dell'attività temporalesca - Immagine Radar e fulmini

IMMAGINI di precipitazione e previsione dell'attivitA' fulminigena nei successivi 30 minuti

Le immagini rappresentano l'immagine attuale della riflettività Radar assieme alla stima a breve termine delle zone soggette ad attività fulminigena.


Precipitazioni: il segnale in colore rappresenta l'intensità di precipitazione rilevata dal Radar; l'unità di misura è il decibel, indicato con dBz. Per dare un'idea si consideri che 23 dBz corrispondono a circa 1 millimetro/ora di intensità di precipitazione; sopra questo valore si può calcolare che l'intensità raddoppi per ogni incremento di 5 dBz. Nel caso di fenomeni temporaleschi la riflettività aumenta in genere su valori intorno ai 50 dBz, ma può anche superare i 60 dBz specie nel caso di precipitazione di grandine.

Fulmini registrati: i fulmini registrati sono riportati con un simbolo colorato; il colore rappresenta il tempo trascorso dalla registrazione, ed è riportato in minuti sulla legenda in alto.

Fulmini previsti: il contorno colorato rappresenta l'area che si prevede interessata da fulmini nella mezz'ora successiva; il contorno giallo indica l'area con rischio basso, arancione rischio medio, rosso rischio alto.