Rete di boe meteo-marine del Veneto

La Rete Regionale di boe meteo-marine è costituita da tre sistemi: una boa acquista nell'ambito del progetto Intervento 72 – Campo sperimentale in mare, e due mede acquisite coni progetti InterrMar-Co e OBAS facenti parte del Programma Interreg III A/Phare CBC Italia-Slovenia 2000-2006.
La costituzione della rete è il risultato di uno sforzo dell’Osservatorio Alto Adriatico di ARPAV che ha ottimizzato e omogeneizzato le caratteristiche e la collocazione delle diverse centrali di rilevamento in continuo previste nell’ambito dei diversi progetti.
L’intero sistema di dati prodotti, che andrà ad aggiornare Il Sistema Dati Mare Veneto dell’Osservatorio Alto Adriatico, accessibile alle diverse utenze, permette difornire un servizio di informazionecompleta in tempo reale sulla situazione ambientale del Bacino.
Nell'ambito del progetto ADRIAMET è prevista l'implementazione della rete con l'installazione di un quarto sistema di rilevamento in continuo da posizionarsi in acque croate.

Localizzazione geografica delle Boe/mede Meteomarine


L'intero sistema di dati così prodotti, una volta controllati e validati, viene elaborato tramite rappresentazioni grafiche ed è accessibile sul sito ARPAV http://www.arpa.veneto.it/acqua/htm/acque_mc_rm_2.asp insieme a tutte le informazioni sulla rete.